“Un progetto per Velia”: incontro con il territorio

L’idea di un grande parco archeologico per il Cilento sta prendendo forma, un’unica gestione per due patrimoni di grande spessore artistico-culturale della Provincia di Salerno.

Dal 5 febbraio 2020 il Parco archeologico di Paestum e il Parco archeologico di Elea-Velia si uniranno in un unico istituto autonomo, sotto la direzione di Gabriel Zuchtriegel, grazie all'ultima riorganizzazione del MiBACT. «Faremo tutto il possibile per trasformare la gestione autonoma per Velia e per tutto il territorio in un’opportunità – dichiara il direttore Zuchtriegel – consapevoli che ciò sarà possibile solo con il sostegno della comunità locale che è essenziale e nella quale speriamo». L’incontro che sancirà questo matrimonio culturale, si terrà presso l’Auditorium della Fondazione venerdì 7 febbraio 2020 alle ore 16.00, con l'intento di scrivere insieme «Un progetto per Velia». Al convegno prenderà parte, oltre al direttore Zuchtriegel, anche il sindaco di Ascea, Pietro D’Angiolillo.


#Eventi #RicercaCutura

0 visualizzazioni

Home

Organizzazione

> Chi siamo

       - Mission

       - Il Complesso Alario

       - Staff

       - Organi Istituzionali

> Statuto

> Bilancio sociale

Aree di attività

> Formazione

> ApL e Servizio Civile

> Lab

> Attività e Progetti

        - sviluppo locale

        - politiche sociali

        - giovani

> Ricerca e Cultura

Contatti

indirizzo

Fondazione Alario per Elea-Velia 
Viale Parmenide - fraz. Marina | 84046 Ascea (SA)

info@fondazionealario.it

telefono

+39 0974 971197

© 2019 Fondazione Alario per Elea - Velia Impresa Sociale

Proudly created with Wix.com

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Google+ Icon
  • Grey Instagram Icon