top of page

“Un progetto per Velia”: incontro con il territorio

L’idea di un grande parco archeologico per il Cilento sta prendendo forma, un’unica gestione per due patrimoni di grande spessore artistico-culturale della Provincia di Salerno.

Dal 5 febbraio 2020 il Parco archeologico di Paestum e il Parco archeologico di Elea-Velia si uniranno in un unico istituto autonomo, sotto la direzione di Gabriel Zuchtriegel, grazie all'ultima riorganizzazione del MiBACT. «Faremo tutto il possibile per trasformare la gestione autonoma per Velia e per tutto il territorio in un’opportunità – dichiara il direttore Zuchtriegel – consapevoli che ciò sarà possibile solo con il sostegno della comunità locale che è essenziale e nella quale speriamo». L’incontro che sancirà questo matrimonio culturale, si terrà presso l’Auditorium della Fondazione venerdì 7 febbraio 2020 alle ore 16.00, con l'intento di scrivere insieme «Un progetto per Velia». Al convegno prenderà parte, oltre al direttore Zuchtriegel, anche il sindaco di Ascea, Pietro D’Angiolillo.


69 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page