top of page

Il Maggio dei Libri 2023 | "I libri, quelli forti... favolosi!"

Ritorna ad Ascea “Il Maggio dei Libri”, la campagna nazionale di invito alla lettura promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura dal 23 aprile al 31 maggio di ogni anno.

Quest’anno il programma di appuntamenti di lettura della Biblioteca Alario - pensato in partenariato con la Biblioteca civica “Parmenide”, secondo gli impegni del Patto per la Lettura siglato tra Comune di Ascea e Fondazione Alario per Elea Velia e sulla scorta dell’ottenimento della qualifica di “Città che legge” per il biennio 2022-2023 - riprende il claim istituzionale “Se leggi sei forte!” abbinando il genere favolistico a uno dei filoni tematici proposti per la corrente edizione: nasce, quindi, il cartellone de “I libri, quelli forti… favolosi!”

Già in occasione di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, a declinazione del tema “Forti con le rime”, Biblioteca Alario e Biblioteca civica “Parmenide” avevano celebrato l’importanza della lettura come strumento di forza e consapevolezza, capace di rendere autenticamente liberi: gli allievi dell’Istituto Comprensivo “Parmenide”, simbolicamente “A convito con Dante”, avevano declamato alcune delle terzine più famose della Divina Commedia, allo scopo di raccontare storie di gola, fame e sete di “canoscenza” nell’Inferno del Sommo Poeta.

In linea con “Libriamoci”, dopo le rime dantesche, per la tredicesima edizione de “Il Maggio dei Libri” si è scelto di essere “forti con le favole”, perché proprio attraverso la lettura di “libri favolosi” - racconti di mondi fantastici e personaggi immaginari - possiamo sentirci più al sicuro e ben “armati” di una “morale” che, partendo dal “c’era una volta” e dal “vissero tutti felici e contenti”, si rivela efficace contro ingiustizie, sofferenze e ostacoli della vita reale, prospettando punti di vista alternativi e soluzioni positive.

Con “Favole a merenda”, laboratorio di lettura a voce alta per bambini del ciclo primaria, in programma nei pomeriggi di 18 e 27 aprile - 9 e 23 maggio presso la Biblioteca civica “Parmenide”, ci immergiamo nelle avventure di bambine capricciose, matrigne cattive, principi e principesse, cuochi in erba e sirene dal cuore puro, cercando di costruire scenari e finali diversi da quelli narrati dalle favole più note, guardando personaggi e accadimenti da un’altra prospettiva, più vicina al nostro vissuto e alla nostra sensibilità.

Del resto, chi ha detto che solo il bacio d'amore del Principe azzurro può salvare Biancaneve dal sonno eterno? La nostra Biancaneve, nel fervido immaginario dei bambini, può essere salvata dai sette nani, dalla loro sorella fata o, addirittura, si salva da sola! E che dire della crudele matrigna? Muore mangiando per sbaglio la stessa mela avvelenata che aveva preparato per Biancaneve! Perché “chi la fa l'aspetti” e perché ogni storia, anche la più nota, può sempre nascondere un finale diverso!

La lettura di qualche stralcio del proprio libro del cuore, da "Il Piccolo Principe" a Geronimo Stilton, passando per i fumetti della Disney, fino ai grandi miti greci, diventa poi pretesto per guidare i nostri piccoli lettori alla scoperta del manufatto “libro” - per imparare a riconoscere i suoi elementi principali, partendo dalla copertina, che mette ben in evidenza titolo, autore e casa editrice - e per parlare del book crossing, buona pratica da adottare senza indugio per dare nuova vita ai libri e inserirli in un circuito senza fine.

Favole e fiabe si leggono anche a cena al Reading Pizza Party del 17 maggio, presso le sale multimediali della Biblioteca Alario: gli studenti e i docenti madrelingua del laboratorio linguistico English Key - il centro accreditato Trinity College London e Cambridge Preparation Centre della Fondazione Alario - si cimentano in un reading in lingua inglese dei grandi classici della letteratura per ragazzi, mentre canzoni e pizze fumanti richiamano atmosfere nostrane di taverne oltremanica.

“I libri, quelli forti… favolosi!” è tra le iniziative di invito alla lettura registrate sul sito de “Il Maggio dei Libri” per la provincia di Salerno.



16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page