La Fondazione saluta l'amico Nicola Rizzo

Sabato per la nostra Fondazione Alario per Elea Velia è stata una giornata da festeggiare con un successo da condividere con tutti ma purtroppo lo faremo in seguito perché la nostra Fondazione Alario Per Elea-Velia e tutto lo staff sono profondamente addolorati dalla perdita dell'amico e collaboratore Nicola Rizzo un ragazzo... un uomo... una persona dagli orizzonti visionari che già dai primi anni di vita della Fondazione Alario parlava linguaggi di sviluppo nel dialetto a lui più caro, quello della sua terra il Cilento a cui ha dato tutto e ha cercato di spezzettare nei suoi "cunti e racconti" e regalarli a tutti noi... il primo che ha parlato a noi di Fondazione di passato e tradizioni per leggere le innovazioni e i confini di questa terra che amava all'infinito... da lui abbiamo sentito e imparato "model business canvas" disegni e idee per ridefinire i contorni di questa terra e delle sue tradizioni... un ragazzo "brontolone" dal sorriso sornione, un grande "cantastorie" a cui forse non abbiamo mai detto fino in fondo quanto gli volevamo bene e quanto ci sbalordiva e incantava quando "cu li suoi fatti" ci istruiva e ci indirizzava verso vie a noi sconosciute ... Buona nuova vita Nicola e mi raccomando incanta anche quelli lassù!!!


25 visualizzazioni0 commenti