Home

Organizzazione

> Chi siamo

       - Mission

       - Il Complesso Alario

       - Staff

       - Organi Istituzionali

> Statuto

> Bilancio sociale

Aree di attività

> Formazione

> ApL e Servizio Civile

> Lab

> Attività e Progetti

        - sviluppo locale

        - politiche sociali

        - giovani

> Ricerca e Cultura

Contatti

indirizzo

Fondazione Alario per Elea-Velia 
Viale Parmenide - fraz. Marina | 84046 Ascea (SA)

info@fondazionealario.it

telefono

+39 0974 971197

© 2019 Fondazione Alario per Elea - Velia Impresa Sociale

Proudly created with Wix.com

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Google+ Icon
  • Grey Instagram Icon

 ChE

Creative hub Elea  

KEY WORDS

Creatività

Innovation

Co-working

ATTRATTORI DI RIFERIMENTO

Parco Archeologico di Elea-Velia

Il ChE della Fondazione Alario è sul

CATALOGO DELLE IMPRESE CULTURA CREA 

Il Creative hub Elea (C.h.E) è un hub creativo con funzioni di living lab e ambiente di collaborative innovation per fornire servizi alle persone, imprese e istituzioni attive nei settori culturali e creativi dell’area di attrazione del Parco archeologico di Elea-Velia. Il relativo programma di investimento candidato da Fondazione Alario a valere sul Programma Operativo Nazionale Cultura e Sviluppo 2014-2020

Titolo IV, Asse II - Sostegno ai soggetti del terzo settore che operano nell'industria culturale, ha ricevuto un sostegno finanziario

€ 116.573,60 a fondo perduto sul totale di € 145.717.

In particolare sono stati realizzati spazi dedicati al co-working e ad allestimenti espositivi, nonché laboratori di scrittura, fotografia, design.

L’iniziativa ha le caratteristiche per generare un impatto significativo nei modi di concepire, produrre, condividere e fruire la cultura e valorizzare il patrimonio artistico. Creative hub Elea vuole essere un centro innovativo di servizi integrati, per consentire la programmazione e lo svolgimento di attività di narrazione, esposizione, racconto, cooperazione, produzione, incontro, facilitazione e relazione secondo la metodologia user driven design, che vede gli utenti progettare e partecipare attivamente alla definizione del prodotto culturale.

Sostegno finanziario ricevuto: € 116.573,60

PON CULTURA E SVILUPPO 2014 -2020 ASSE II

SOSTEGNO AI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE

CHE OPERANO NELL’INDUSTRIA CULTURALE

Titolo IV del DM 11.05.2016

Direttiva n. 55/2016